Unità Transportation Solutions

Gli ordini acquisiti al 30 giugno 2013 ammontano a 116 M€ (350 M€ al 30 giugno 2012).

Di seguito si evidenziano i principali eventi del periodo.

ITALIA

Nel periodo è stata contabilizzata la variante relativa alla tratta T3 (Colosseo/S.Giovanni) della Metro C di Roma per circa 41 M€.

In merito alla Linea 4 della Metropolitana di Milano (S. Cristoforo - Linate) è stato consuntivato il valore del contratto accessorio per circa 47 M€ siglato tra le parti nel mese di giugno, che consente l’inizio delle attività in attesa della conclusione del processo che porterà alla firma della convenzione di concessione.

Restano confermate, sebbene quasi tutte ritardate e parzialmente indebolite dalla situazione economico/finanziaria contingente e dalla carenza di fondi, le attese relative agli ulteriori programmi di espansione nel lungo periodo, della rete dei trasporti previsti in tutte le principali città italiane.

RESTO EUROPA

In Danimarca sono previste diverse opportunità nell’ambito di progetti complementari all’espansione della metropolitana di Copenhagen e nuove infrastrutture in altre città.

NORD AFRICA E MEDIO ORIENTE

L’offerta presentata per la tranvia di Lusail, dove è prevista la soluzione senza catenaria “TramWave”, è in corso di valutazione da parte del cliente e ad oggi è prevista l’assegnazione del progetto entro la fine del 2013.

Sempre in Qatar, a seguito della prequalifica già ottenuta, è iniziata la fase di gara per la rete metropolitana di Doha che comprenderà tre linee e la cui assegnazione è prevista per la metà del prossimo anno.

Relativamente alla gara per la metropolitana driverless di Riyadh si è in attesa della decisione finale del cliente.

ASIA PACIFICO

Il valore degli ordini acquisiti in Australia è pari ad oltre 26 M€, derivanti dal contratto quadro stipulato con la società mineraria Rio Tinto.

Sta crescendo l’interesse da parte delle autorità municipali australiane per i sistemi di trasporto urbano ad alta efficienza. Sono previste nei prossimi anni alcune opportunità nel settore delle metropolitane.

In India nel breve e medio periodo sono pianificati alcuni progetti metropolitani e si stanno valutando le possibili partnership con contractor locali.

SUD AMERICA

Sono in corso attività legate allo sviluppo di progetti di metropolitane nelle principali città Sudamericane, oltre che ad alcuni progetti ferroviari per i quali si sta definendo la miglior strategia di approccio competitivo.

Ansaldo STS presenterà in consorzio con la Koreana Hiundai Rotem il prossimo mese di agosto, l’offerta per le linee 3 e 6 della metropolitana di Santiago la cui assegnazione è prevista per dicembre 2013.                                 

Sede legale in Genova, via Paolo Mantovani 3/5
Capitale sociale euro 90.000.000
R.E.A. n. 421689
Registro delle Imprese Ufficio di Genova
C.F. 01371160662